Cavezzo

Ancora minacce ad avvocato Lgbt

Un altro messaggio di minacce, il terzo in meno di un mese, è arrivato su Facebook a Cathy La Torre, legale impegnata nella difesa dei diritti Lgbt. A scriverlo è anche questa volta un tale Bonifacio Ferrari, probabile profilo 'fake', che nel nuovo commento arriva a pronunciare una sentenza di condanna a morte: "Lesbica sacrilega impenitente e impura - si legge - nel nome di Gesù Cristo nostro Signore ti condanno a morte per falsa testimonianza, per false credenze, per parole false e per aver profanato il nome di Gesù di Nazareth". Ancora una volta è accompagnato dall'immagine di una pistola puntata, ed è stato pubblicato come commento a un post privo di contenuti politici. La Torre ha denunciato le nuove minacce su Fb, oltre che alla Polizia. Sulla vicenda è in corso un'indagine, di Digos e Polizia Postale, che attendono risultanze tecniche. A quanto si apprende, si starebbero anche valutando forme di protezione per La Torre, che sabato ha annunciato la propria partecipazione al Bologna Pride.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie